Home / Informarsi / FINALMENTE APPROVAZIONE REGOLAMENTO DEL BILANCIO PARTECIPATO

FINALMENTE APPROVAZIONE REGOLAMENTO DEL BILANCIO PARTECIPATO

 

Consiglio Comunale questa sera “Frizzantino” ma produttivo.

Finalmente è stato approvato all’unanimità il Regolamento del Bilancio Partecipato

con il quale tutti i cittadini, gruppi di cittadini o associazioni potranno presentare proposte o progetti a favore della collettività e votati a maggioranza dai Sanclementesi in una serata di assemblea. Questo strumento porterà quindi maggiore partecipazione alla vita amministrativa del paese facendo diventare protagonisti i cittadini stessi. Interessante anche la proposta di controllo del vicinato che è stata ritirata con la promessa del Sindaco di vagliarla insieme alla prefettura ed alle forze dell’ordine poi discussa in una prossima conferenza dei capigruppo. La nostra esortazione con una mozione dell’aprile 2015 sulla sicurezza, in qualche modo questa sera è stata ripresa dandoci la speranza che l’Amministrazione possa avere maggiormente a cuore questo sentitissimo argomento. Presto avremo videosorveglianza in accordo con le forze dell’ordine (promessa del Sindaco)! Infine discussione calda anche sull’argomento Presepe da allestire in un luogo istituzionale: Semplicemente una mozione cavallo di battaglia di dx e lega di questo periodo utile solo a creare polemica. Il Presepe simbolo della cultura e dell’identità di tanti di noi, semplicemente non dovrebbe essere strumentalizzato. Noi saremmo le prime ad aiutare in caso volessero allestirsi dei Presepi in luoghi pubblici che fra l’altro anche la maggioranza si è detta disponibile a sostenere, ma non in luoghi istituzionali che devono rimanere laici.  Di seguito l’intervento integrale della nostra consigliera del Movimento 5 stelle San Clemente.

 

“MOZIONE RIGUARDANTE ALLESTIMENTO PRESEPE “

 

Siamo stupite dell’improvvisa illuminazione religiosa avvenuta a ridosso delle festività natalizie. Fermo restando che l’iniziativa sarebbe condivisibile, non riteniamo che la richiesta dovesse essere fatta in questa sede se non a scopo di campagna elettorale.La realizzazione di un presepe può (anche se ormai in ritardo) essere fatta da qualsiasi gruppo di cittadini volenterosi e non c’è bisogno che sia fatto in un luogo istituzionale che dovrebbe rimanere oltretutto aperto al pubblico anche nel pomeriggio e durante i festivi creando così la necessità di avere personale addetto alla sorveglianza del luogo.Nella mozione del consigliere Scala si fa riferimento alla responsabilità della figura di consigliere comunale che dovrebbe testimoniare la nostra cultura religiosa. Ricordiamo che nel nostro comune sono sicuramente presenti diverse culture religiosee che nell’accettazione alla carica di consigliere comunale nessuno ci ha chiesto di dichiarare o testimoniare la nostra identità religiosa.Riteniamo di testimoniarla la domenica celebrando la messa e non come consiglieri comunali. inoltre con questa mozione si richiede il coinvolgimento, nella realizzazione, della pro loco locale senza ricordare o dare il merito alla pro loco che tutti gli anni realizza un presepe nella piazzetta/parcheggio in via Díaz, nel capoluogo.

 

ivan.pracucci

Lascia un Commento

x

Check Also

BANCHETTO INFORMATIVO SUL REFERENDUM COSTITUZIONALE DEL 4 DICEMBRE 2016

DOMENICA 6/11 e DOMENICA 27/11 DALLE ORE 10.00 ALLE ORE 12.00 PRESSO ...

ITALIA 5 STELLE PALERMO

Quest’anno Italia5stelle, la manifestazione nazionale del MoVimento 5 Stelle, si terrà al ...

Banchetto M5S Raccolta firme Referendum: adesso c’è bisogno di tutti i cittadini

Referendum: adesso c’è bisogno di tutti i cittadini DOMENICA 29/05/2016 dalle ore 9:30 ...

RISULTATI DEL COMUNE DI SAN CLEMENTE REFERENDUM 17 APRILE

IL M5S IN CONSIGLIO COMUNALE

RESOCONTO DI  16 MESI DI LAVORO IN CONSIGLIO  COMUNALE  IN OPPOSIZIONE Abbiamo deciso di ...