Home / Informarsi / Il comune di San Clemente distribuisce olio a Famiglie in difficoltà

Il comune di San Clemente distribuisce olio a Famiglie in difficoltà

Bella iniziativa..

Riportiamo per intero quanto presente sul sito del Comune di San Clemente in merito alla distribuzione del’olio di San Clemente distribuito a famiglie in difficoltà:

Il Comune anche quest’anno ha distribuito l’olio extra vergine di oliva “di San Clemente” a famiglie in difficoltà.
La produzione 2013 ha ricalcato quella dell’anno prima, con circa 60 litri di olio extra vergine prodotto. Una parte della produzione è rimasta in carico alla Pro Loco, con l’obbligo di farne uso sociale (feste comunali, donazioni, ecc.), mentre una quota è rimasta in carico direttamente al Comune che ha provveduto alla distribuzione dell’olio, grazie alla collaborazione della parrocchia di San Clemente, a favore di famiglie sanclementesi in difficoltà.
Inoltre, proprio in questi giorni, gli operai comunali hanno provveduto alla potatura degli ulivi comunali (circa 70), in considerazione del fatto che, anche per il 2014, il Comune proseguirà con questa unica, giovane ma ormai consolidata tradizione. I cittadini di San Clemente sono così garantiti che l’utilizzo di un bene pubblico “naturale” abbia come solo scopo quello del fine sociale, questa l’idea fortemente voluta e perseguita dall’amministrazione comunale.

Link di riferimento

ivan.pracucci

Lascia un Commento

x

Check Also

Banchetto M5S Raccolta firme Referendum: adesso c’è bisogno di tutti i cittadini

Referendum: adesso c’è bisogno di tutti i cittadini DOMENICA 29/05/2016 dalle ore 9:30 ...

RISULTATI DEL COMUNE DI SAN CLEMENTE REFERENDUM 17 APRILE

IL M5S IN CONSIGLIO COMUNALE

RESOCONTO DI  16 MESI DI LAVORO IN CONSIGLIO  COMUNALE  IN OPPOSIZIONE Abbiamo deciso di ...

IL NUOVO SIMBOLO DEL MOVIMENTO 5 STELLE

ECCO IL NUOVO SIMBOLO … La votazione è terminata. Hanno partecipato alla ...

QUESTION TIME- L’AMMINISTRAZIONE RISPONDE

A seguire i punti del Regolamento : Question Time – l’Amministrazione risponde: ...